Come creare un sito mobile friendly

-

Creare un sito mobile friendly è fondamentale per ottenere un sito di successo, scopriamo come fare in questo articolo.

Al giorno d’oggi le persone che utilizzano il PC per navigare su internet sono relativamente poche rispetto ad un tempo, oggi abbiamo infatti tutti uno smartphone connesso ad internet e un dispositivo alternativo come un tablet da poter utilizzare. Due possibilità decisamente meno ingombranti e lente di un PC.

Sapendo che la maggior parte del tempo e degli utenti naviga sui siti web utilizzando un dispositivo mobile è naturale sviluppare i siti web in modo differente rispetto a 10 anni fa, indipendentemente da altri parametri come provider, hosting e dominio. La panoramica odierna ci permette di dire che per raggiungere il successo un sito web deve anche essere un sito mobile friendly. Quindi in questo articolo andremo a scoprire quali sono le caratteristiche necessarie per poter stabilire se il nostro sito web è realmente un sito mobile friendly.

Leggi anche:  Come ricevere instagram followers gratis, qualche trucchetto

Perché scegliere un sito mobile friendly è la scelta vincente?

Creare un sito web richiede tempo, impegno e dedizione. Chiunque ne crei uno vuole che il sito raggiunga il successo e quindi gli permetta di raggiungere determinati risultati. Tutto può essere vanificato se il sito non rispetta i canoni di ogni dispositivo digitale e quindi se non è facilmente fruibile sui vari dispositivi che troviamo in circolazione.

Se un sito che abbiamo creato è lento nel caricamento da uno smartphone sarà penalizzato per scarse prestazioni, gli utenti tenderanno ad abbandonarlo e in caso di ecommerce non acquisteranno nulla. Quindi ecco una serie di motivi che ci spingono in questa direzione:

  • Rendere accessibile il sito web a tutti i dispositivi compresi quelli per persone con disabilità, il sito deve perciò essere raggiungibile a tutti e per tutti i dispositivi.
  • Più sono alte le prestazioni maggiori saranno gli utenti che permarranno sul tuo sito web magari per informarsi su un determinato argomento oppure per eseguire degli acquisti.
  • Maggiori visiti vuol dire una migliore indicizzazione, i motori di ricerca come Google premiano i siti web che offrono un servizio adeguato ai propri utenti. Quindi verrai posizionato più in alto sulle SERP.
  • Più visibilità, più successo. Avrai modo di ottenere più utenti o di vendere più prodotti avendo perciò la possibilità di raggiungere tutti gli obiettivi che ti sei prefissato.
Leggi anche:  Come creare un'app: una guida facile per tutti

Cosa vuol dire mobile friendly?

Un sito web mobile friendly è un sito che riadatta i contenuti testuali e grafici al dispositivo che viene utilizzato. Solitamente sono previste tre modalità di adattamento:

  • Per PC e quindi fruibile da uno schermo normale.
  • Per ogni tipologia di smartphone.
  • Tablet e altri dispositivi di grande dimensione.

Quali sono i requisiti che deve aver un sito web?

Oltre ai requisiti di base di ogni sito web ecco le caratteristiche che ci permettono di identificare un sito web tra i mobilefriendly:

  • Si adatta ad ogni risoluzione, lo abbiamo specificato prima il sito viene riadattato al dispositivo risultando ottimale da ogni prospettiva.
  • Tutti i contenuti devono essere visionabili nel display quindi l’utente non deve per nessuna ragione dover eseguire un scroll orizzontale per poter leggere un testo o visionare una foto.
  • L’utente non deve zoomare continuamente lo schermo per poter leggere o vedere una foto, quindi deve essere a grandezza naturale.
  • I font devono essere scalabili, ogni persona ha la possibilità di scegliere il suo font preferito purché sia un font che si riadatti in base al display che ha a disposizione.
  • La grafica deve essere naturale e ben visibile, nessuna sgranatura, nessuna spaziatura e nessuna difficoltà di caricamento.
  • Il caricamento del sito deve essere veloce e senza intoppi.
  • Ti consigliamo di limitare l’utilizzo di banner pubblicitario e pop up per non appesantire il caricamento o bloccarlo del tutto.
Leggi anche:  Un App per tutto, anche per la cannabis

Come possiamo sapere se il nostro sito rispetta i requisiti?

Per poter conoscere se il nostro sito rispecchia i requisiti richiesti per essere un sito Mobile Friendly ci basta utilizzare un tools di Google, è un apposito test chiamato “Mobile-Friendly” gratuito e serve per poter verificare lo stato del sito web. Per eseguire il test ti basterà recarti sulla pagina apposita, inserire il link del sito web e lasciare che Google esegua l’analisi.

La risposta che ti darà il motore di ricerca sarà completa di tutti gli errori attualmente presenti sul tuo sito web. In questo modo puoi facilmente agire su ogni problematica direttamente e rendere il tuo sito web perfetto anche per i motori di ricerca.

Ricordati che scegliere un sito mobile friendly vuol dire scegliere di raggiungere il successo e di rendere fruibile il tuo sito web ad ogni persona da ogni dispositivo. Renderai perfetta la navigazione per ogni utente e tu guadagnerai una serie di vantaggi non da poco, tra questi ottenere una migliore indicizzazione che equivale ad avere una posizione più in alto nei motori di ricerca e quindi più utenti nel sito.

FOLLOW US

3,376FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

Related Stories