Smartphone rotto: ricorrere a chi ci ripara il cellulare o comprarne uno nuovo?

Tablet e cellulari vengono maneggiati quotidianamente in tanti momenti diversi e per questo motivo non è poi così difficile che finiscano con il cadere a terra, in acqua o che si brucino per il troppo utilizzo. In base all’altezza da cui precipitano, dal tipo di terreno, dall’eventuale presenza di irregolarità è possibile che l’apparecchio subisca più o meno danni. Un classico evento è la rottura dello schermo ma non è escluso, purtroppo che anche restando integro questo non si verifichi qualche danno interno.

Si potrebbe pensare che, rispetto al nuovo acquisto, sia più conveniente la riparazione. É davvero così?

Ti potrebbe interessare :  Streaming Roma Lazio dove guardare la diretta del derby

Prima di prendere una qualsiasi decisione bisogna cercare di capire quanto costa la riparazione del cellulare. Cercare qualcuno nella propria città che sia un tecnico esperto e che ci ripara il cellulare ormai è subito fatto grazie al web. Facciamo un esempio: digitando su Google “Riparazione iPhone Torino” ci usciranno 397000 risultati, i primi selezionati per luogo e orari di apertura. Affidarsi dunque al tecnico, alla sua consulenza e alla sua (presunta) onestà, ci permetterà di fare la scelta più giusta.

unisciti al canale telegram android secrets

E il fai da te?

Dal momento che online in vendita spesso ci sono anche costosissimi kit per arrangiarsi nel riparare, ad esempio, lo schermo del telefonino è bene ricordare che se non si è tecnici, è meglio lasciare stare. Non sono sufficienti un tutorial online e un libretto d’istruzioni per avere la manualità e maneggiare un dispositivo come questi, con tante componenti davvero microscopiche non è facile. Sempre meglio affidarsi a chi ci ripara il cellulare facendolo per mestiere.

Ti potrebbe interessare :  Woo eCommerce vs Shopify: qual è l’ecommerce giusto per il vostro store?

Recupero dati da smartphone rotto iOS, pratica di chi ci ripara il cellulare

Le operazioni di recupero dati sulla telefonia cellulare iOS implicano il corretto funzionamento del dispositivo. Per corretto funzionamento si intende che il dispositivo si accenda e che permetta di accedere ad alcuni comandi per autorizzare le operazioni di recupero dati. Per far sì che questo sia possibile è indispensabile che il dispositivo venga sottoposto ad operazioni di riparazione del cellulare specifiche che possano renderlo operativo o che comunque possano permettere ai tecnici di accedervi per recuperare i dati contenuti nella memoria interna.

I danni più comuni e il trattamento di chi ci ripara il cellulare

Recupero dati da cellulare iOS rotto dopo una caduta in acqua

Chi ci ripara il cellulare iOS da danneggiamento da caduta in acqua, dolce e salata, impiega procedure molto particolari e complesse. Un cellulare caduto in acqua salata deve essere operato in maniera tempestiva e sottoposto alle operazioni di recupero dati nel più breve tempo possibile; in questo caso le operazioni di recupero dati da cellulare rotto da caduta in acqua implicano un trattamento antiossido, eseguito da uno speciale macchinario che, grazie ad un movimento vibrante, permette di eliminare ogni traccia di liquido presente all’ interno del dispositivo, e costruire uno scenario che possa essere positivo per le successive operazioni di data recovery specifiche.

Ti potrebbe interessare :  I Migliori 5 Smartwatch per Android economici

Il metodo Chip Off per dispositivi Android e Windows Phone

I dispositivi moderni utilizzano la tecnologia NAND per memorizzare le informazioni. Bisogna quindi disassemblare il microchip contenente i dati e perfezionarne un dump fisico. Successivamente il flusso dati viene destrutturato e scompattato per poi arrivare alla lettura di un file system lineare. Leggendo direttamente i chip di memoria è possibile intervenire a qualsiasi livello e in qualsiasi caso di danneggiamento di un dispositivo Android. Nessuna condizione può causare impedimento per le operazioni di lettura diretta. Un cellulare caduto in candeggina, spezzato in due, caduto in acqua salata può essere analizzato con metodi di analisi innovativi e rivoluzionari.

Android Secrets

Blogger per il sito Android Secrets  con 200.000 visualizzazioni mensili, Youtuber del Canale Android Secrets con 26000 iscritti, Amministratore della Pagina  e Gruppo Facebook con 11.000 iscritti

Potrebbero interessarti anche...