Whatsapp non funziona cosa fare?
whatsapp non funziona

Whatsapp non funziona cosa fare?

  • Post author:
  • Post category:apk / APK / Social

Whatsapp è l’applicazione di messaggistica instantanea più utilizzata al Mondo. Di proprietà di Mark Zuckerberg, al pari del rinomato Telegram, ti permette di inviare messaggi ad amici e parenti in modo del tutto gratuito sfruttando semplicemente una connessione ad internet. Whastapp, inoltre, ti permette di creare gruppi, mandare messaggi solo a determinate persone attraverso i broadcast, condividere foto, video, informazioni sulla tua persona e storie (un conetto già ampiamente sdoganato con Instagram e Facebook). Insomma, dire che è una semplice app di messaggistica instantanea, può risultare decisamente riduttivo. Come tutte le applicazioni, tuttavia, anche Whatsapp può essere soggetta a momenti di down. Ecco perché oggi vedremo assieme cosa fare quando Whastsapp non funziona e come risolvere questo problema.

Testare la connessione ad Internet

Whastapp, come dicevamo in precedenza, lavora attraverso la rete dati del tuo smartphone o del tuo PC, nel caso tu stessi utilizzando la versione web dell’applicazione. Se non riesci ad inviare messaggi o, in generale, ad effettuare l’accesso ed usufruire dei servizi di Whatsapp, potrebbe semplicemente trattarsi di un problema di rete. Prima di entrare nel panico, dunque, ti consiglio di controllare che la tua connessione ad internet sia funzionante. Per farlo, potresti fare un test aprendo google con il tuo browser ed effettuare una ricerca qualsiasi. Se la pagina si carica correttamente, vorrà dire che il problema non è legato alla tua connessione ad internet e puoi scartare questa ipotesi. Se, invece, non riesci ad accedere ad internet, dovresti tentare di ripristinare la connessione. A volte è sufficiente riavviare il router di casa, spegnere e riaccendere il dispositivo o scollegare e riattaccare il cavo di rete del tuo Pc. Effettua queste semplici operazioni e verifica che il problema sia rientrato. Se questo paragrafo non è servito a risolvere i tuoi dubbi, non preoccuparti, continua nella lettura e vedi le altre opzioni a tua disposizione.

Leggi anche:  Buoni regalo Amazon gratis con PayToGain

Fai un test con un tuo amico

Se la tua connessione ad internet funziona perfettamente, ma non riesci ancora ad utilizzare Whatsapp, niente panico. Non è raro, infatti, che vi siano dei down sui server di Whatsapp. E’ accaduto già in passato e, probabilmente, accadrà nuovamente. In questo caso, per essere proprio sicuro che il problema non sia il tuo, ma della piattaforma, ti consiglio di chiedere un aiuto ad un tuo amico, oppure ad una persona che vive con te. Puoi dirle semplicemente di inviarti un messaggio di test, in questo modo potrete testare invio e ricezione dei messaggi. Si tratta di un metodo facile, ma estremamente utile. Se Whatsapp non funziona su due telefoni distinti, magari anche con operatore diverso, allora è quasi certo che il problema sia legato ad un down momentaneo o un disguido tecnico. In questi casi, la cosa migliore da fare è quella di aspettare che il problema rientri da solo.

Leggi anche:  Lista m3u iptv italia | Come scaricarla GRATIS da Telegram

Effettua una ricerca

La terza opzione, è quella di effettuare semplicemente una ricerca su google con la keyword “Whatsapp Down”. Solitamente, quando questo accade, i quotidiani online dedicano un pezzo a riguardo, specie se il problema è diffuso in tutta Italia o, addirittura, in tutta Europa. Se Whatsapp è down, stai pur certo che nel giro di una manciata di minuti, la rete sarà piena di articoli a riguardo e vedendoli potrai metterti il cuore in pace, sapendo che non sei l’unico a riscontrare il problema.

Aspetta…

L’ultimo consiglio che mi sento di darti, quando Whatsapp proprio non ne vuole sapere di funzionare, è quello di metterti l’anima in pace e semplicemente aspettare. D’altronde a volte è bello mettersi comodi ed estraniarsi dal mondo e dal web. Essere sempre connessi, lo sappiamo, ha dei pregi ma anche dei difetti. Prendi del tempo per te stesso e non pensare alla messaggistica instantanea. Magari fai una bella passeggiata al parco e metti in pausa il cervello, vedrai che il contatto con la natura non potrà farti altro che bene.

Leggi anche:  Un App per tutto, anche per la cannabis

 Fonte: Luigi Sabbetti