Assistenti digitali su Android: alla scoperta di Alexa

-

Come configurare Alexa come assistente su Android

Gli assistenti digitali diventano sempre più importanti nell’uso quotidiano dei nostri telefoni cellulari e quello che più di ogni altro si è distinto negli ultimi anni è sicuramente Alexa.

Dispositivi compatibili con Alexa: ora è possibile utilizzarla come applicazione assistente Android, cosa molto semplice da fare seguendo alcuni passaggi: una volta scaricata l’applicazione, occorre andare sulle impostazioni del tuo cellulare e accedi alla voce applicazioni e notifiche.

Estendi le opzioni avanzate e fai clic su applicazioni predefinite.

Alexa, l’assistente vocale artificialmente intelligente di Amazon, è estremamente popolare, con abilità sempre più utili che vengono implementate ogni giorno.

Oggi lo trovi ormai nei robot, negli aspirapolvere, per non parlare delle migliaia di app di terze parti che utilizzano Alexa per il riconoscimento vocale. Se vuoi abbassare le luci con un comando vocale o ricevere un aggiornamento sul traffico, spesso hai la possibilità di scegliere quale assistente utilizzare ma con Alexa vai sul sicuro.

Leggi anche:  Totem digitali: tutte le possibilità

Scopriamo quindi come configurarlo su Android

Alexa su Android: il processo di personalizzazione

Puoi personalizzare il modo in cui Alexa funziona su tutti i tuoi dispositivi supportati installando l’app Alexa di Amazon tramite Google Play Store.

Se non hai mai utilizzato un dispositivo abilitato per Alexa, vale la pena dedicare qualche minuto per personalizzarlo. Tocca l’icona del menu a tre righe nell’angolo in basso a destra dello schermo per accedere a quanto segue.

Routine: Alexa ti consente di impostare una serie di azioni da eseguire in orari specifici o in circostanze specifiche in modo da poter utilizzare un unico comando per accendere le luci, accendere una stazione radio, alzare il riscaldamento e altre azioni con un solo comando. 

L’app consiglia sequenze come “Alexa, buongiorno” e “Alexa, sono a casa”, ad esempio.Promemoria e sveglie: puoi aggiungere una sveglia direttamente dall’app o regolare sveglie e timer che hai impostato utilizzando il tuo dispositivo supportato da Alexa, ad esempio annullare o apportare modifiche a un timer.

Puoi sfogliare, abilitare e gestire le migliaia di app di terze parti che estendono le funzionalità di Alexa da categorie come Affari e finanza, Cibo e bevande, Salute e fitness e molte altre. 

Leggi anche:  Piratestreaming | Scopri il nuovo sito per le serie tv in streaming

Scopri quali hai installato toccando il  pulsante Le tue abilità nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Le impostazioni ti consentono di impostare il tuo profilo, posizione e preferenze come Musica e podcast, TV e video, Sport, Promemoria, Foto, Notifiche e altro.

Passaggi per configurare Alexa come assistente vocale su Android

Se ti sei abituato a usare Amazon Echo, non c’è assistente migliore che puoi avere su Android di Alexa. E con questo assistente virtuale, sarai in grado di utilizzare quasi tutti i comandi vocali che usi con l’altoparlante sul tuo telefonino. Quindi, segui questi passaggi per configurare Alexa come tuo assistente su Android: innanzitutto, installa l’app Amazon Alexa sul tuo Android. Successivamente, l’app ti chiederà il permesso di accedere ai tuoi contatti. Puoi darglielo o meno, poiché ciò non influirà sul funzionamento di Alexa.

Infine, se non hai mai usato Alexa l’app ti chiederà di insegnargli la tua voce in modo che possa riconoscerti meglio. Ora esci dall’app e vai alle impostazioni di Android.

Leggi anche:  livetv sx | Sport in diretta live streaming, calcio moto e auto

Vai su Applicazioni e nell’elenco delle applicazioni installate sul tuo Android, dovrebbero apparire tre punti verticali o una ruota dentata nell’angolo in alto a destra che devi premere. Seleziona App predefinite, tocca Assistenza e input vocale.

Per impostazione predefinita, tale opzione avrà l’Assistente Google impostato su Assist App. Premilo per cambiarlo. Scegli Alexa, quindi tocca OK. Ora, ogni volta che tieni premuto il pulsante Home sul tuo Android, Alexa interverrà per assisterti (dovrai autorizzarlo a utilizzare il microfono del cellulare per rispondere alle tue richieste).

FOLLOW US

3,376FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

Related Stories