More

    Bitcoin: che cos’è l’halving e che cosa comporterà?


    Scopriamo insieme, in questo speciale dedicato, che cos’è l’halving del Bitcoin e perché se ne sta parlando così tanto: che cosa comporterà nel mercato finanziario odierno?

    Chi non è esperto di mercato finanziario attuale si sarà ritrovato un po’ spiazzato leggendo, in rete, dell’halving (in italiano “dimezzamento“, letteralmente) del Bitcoin. Che cos’è? Per capirlo al meglio, prendiamo in prestito la figura retorica della metafora. Pensiamo al Bitcoin come ad una torta che viene sfornata in quantità limitata. Ogni volta che ne viene creata una nuova (un nuovo blocco), i fornai (i miner) ricevono una fetta come ricompensa per il loro lavoro. L’halving del Bitcoin è, letteralmente, come dimezzare la dimensione di questa fetta di ricompensa ogni tot anni.

    Bitcoin: che cos'è l'halving e che cosa comporterà?

    Quali sono le implicazioni dell’halving del Bitcoin? 

    L’evento, in sé, è prevedibile perché programmato direttamente nel codice del Bitcoin e si verifica per l’esattezza ogni quattro anni, con lo scopo di ridurre il tasso di creazione di nuovi Bitcoin. E perché mai, vi chiederete. Semplicemente, l’obiettivo è quello di controllare l’inflazione e, quindi, influenzare il prezzo della criptovaluta. Cerchiamo di semplificare questo processo logico:

    • Meno Bitcoin vengono creati, più quelli che esistono diventano rari e preziosi

    • Maggiore rarità comporta inevitabilmente una maggiore domanda, e quindi, teoricamente, un prezzo più alto

    Leggi anche:  Ordini Immediate or Cancel (IOC): come funzionano nei mercati volatili

    Quali fattori influenzano il valore della valuta? 

    Quest’ultimo passaggio, in realtà non è poi così immediato. Seppur sia vero che, storicamente, gli halving hanno coinciso con periodi di aumento del prezzo del Bitcoin, il mercato è ormai così complesso e stratificato che la sua reazione è sì inevitabile, ma comunque influenzata da molteplici fattori. In primis potremmo citare il sentimento del mercato e la fiducia generale nelle criptovalute dei potenziali acquirenti, dato che un clima di paura o incertezza può contribuire a smorzare di molto la reazione potenzialmente positiva dell’halving.

    Soprattutto, però, ad influenzare l’acquisto di bitcoin intervengono eventi macroeconomici, come i tassi d’interesse, l’inflazione e la crescita economica del paese di riferimento, che in realtà vanno ad intaccare gli investimenti in generale, non solo quelli in criptovalute. I periodi di recessione portano gli investitori a rifugiarsi in beni più stabili, mentre i paesi in crescita o con una maggiore stabilità economica potrebbero favorire investimenti più rischiosi, come quelli, per l’appunto, delle criptovalute.

    Leggi anche:  Marco Ilardi e l'importanza dei knowledge panel di Google

    Altri fattori che influenzano gli investimenti in Bitcoin possono essere:

    1. Il rapporto domanda-offerta

    2. La regolamentazione

    3. I media e il marketing

    Bitcoin: che cos'è l'halving e che cosa comporterà?

    Perché l’halving del Bitcoin è importante?

    Riassumiamo dunque i motivi per cui l’halving del bitcoin è così importante:

    • Riduce l’offerta di Bitcoin: con un minor numero di nuovi Bitcoin creati ogni anno, la loro offerta totale diventa più limitata. Questo, in teoria, dovrebbe aumentare la domanda e il prezzo del Bitcoin

    • Controlla l’inflazione: proprio come per le valute tradizionali, un’inflazione incontrollata può erodere il valore di una valuta. L’halving aiuta a tenere sotto controllo l’inflazione del Bitcoin, limitando la crescita della sua offerta.

    • Influenza il sentiment del mercato: gli halving sono spesso accolti con ottimismo dagli investitori, che vedono nell’evento un fattore positivo per il futuro del Bitcoin. Questo sentiment positivo può portare a un aumento della domanda e del prezzo.

    Un pezzetto di storia: quando è avvenuto il primo halving del Bitcoin?

    Il primo halving del Bitcoin si è verificato il 28 luglio 2010, quando la ricompensa per il mining è passata da 50 a 25 Bitcoin per blocco. Da allora, si sono verificati altri due halving: il 9 luglio 2016 (ricompensa dimezzata a 12,5 Bitcoin) e l’11 maggio 2020 (ricompensa dimezzata a 6,25 Bitcoin). Il prossimo halving è previsto per questo aprile, precisamente per la prossima settimana.

    Leggi anche:  Migliori app per creare siti web | Aprile 2024

    Implicazioni per i miner

    L’halving ha un impatto significativo sui miner, i computer che verificano le transazioni e aggiungono nuovi blocchi alla blockchain. Con il dimezzamento della ricompensa, i miner vedono dimezzare i loro guadagni in Bitcoin. Questo potrebbe portare alcuni miner meno efficienti a chiudere le loro attività, centralizzando ulteriormente il mining nelle mani di operatori più grandi e potenti.

    Bitcoin: che cos'è l'halving e che cosa comporterà?

    Qualche consiglio per il prossimo halving di Bitcoin

    Qui di seguito vi diamo qualche consiglio generale sul cosa fare al prossimo halving, se avete intenzione di investire in criptovalute:

    1. Fate ricerche: è fondamentale capire cos’è l’halving e come potrebbe influenzare il prezzo del Bitcoin, prima di prendere qualsiasi decisione di investimento. Non andate alla cieca!

    2. Valutate i rischi: gli investimenti in criptovalute sono molto speculativi e il rischio di perdere denaro è elevato. Investite solo denaro che potete davvero permettervi di perdere.

    3. Adottate una strategia di investimento: definite un piano di investimento e seguitelo alla lettera. Non investite mai più denaro di quanto potete permettervi di perdere e non lasciatevi influenzare dalle emozioni di mercato.

    4. Scegliete un exchange affidabile: se decidete di acquistare Bitcoin, assicuratevi di utilizzare un exchange di criptovalute affidabile e sicuro.

    Bitcoin: che cos'è l'halving e che cosa comporterà?

    Conclusioni

    Questo è tutto ciò che avevamo da dirvi sull’halving del Bitcoin: che cos’è e quali strategie di base adottare, oltre alla sempre consigliatissima prudenza. Fateci sapere che cosa ne pensate voi qua sotto nei commenti e continuate a seguirci qui su tuttotek.it!

    (in offerta su amazon.it)Da non perdere!



    Source link

    Articoli Recenti

    Articoli Correlati

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox